[Esclusiva Lvdn] Geremia Biancardi: “nuovi posti di lavoro per i cittadini nolani”

BIancardi intervista novembre 2013

Dopo la rinconferma dei giorni precedenti abbiamo avuto modo di intervistare il sindaco Biancardi,  ecco la nostra intervista.

  • Il ballottaggio ha detto Biancardi. Per la prima volta nella storia di Nola il sindaco uscente viene riconfermato. Grande gioia e maggiori responsabilità. Come sarà il Biancardi bis?
    E’ una riconferma che ci riempie di orgoglio ma allo stesso tempo di responsabilità perché a Nola è un fatto del tutto inusuale che un sindaco venga riconfermato. Mi sento doppiamente responsabilizzato ed orgoglioso, chiaramente sono contento della scelta dei cittadini, una scelta  che continuerà a vedere un’amministrazione improntata sulla trasparenza e sulla legalità, che continuerà quel processo iniziato cinque anni fa di ammodernamento e riqualificazione della città, tenendo presente questa volta  soprattutto il settore sociale.


    E’ finita una diatriba con la Regione che porterà a Nola nuovi finanziamenti che consentiranno servizi per le fasce più deboli e ci permetteranno di creare posti di lavoro.
    Nel pieno rispetto delle normative vigenti faremo in modo che i cittadini nolani possano cominciare ad avere qualche speranza in  più dal punto di vista lavorativo.

 

  • Assessorati tecnici o politici?

    La nostra coalizione è talmente coesa che fino a questo momento non abbiamo mai parlato di assessorati. Nelle prossime ore avremo modo di discutere e decidere come sarà composta la giunta. Personalmente sono più propenso per gli assessorati polici.

  • Dalle periferie è partito un vero e proprio plebiscito nei suoi confronti, nel centro i risultati sono stati meno evidenti, forse anche in virtù dell’apparentamento dei suoi avversari. Come spiega questa cosa?

    Tenuto conto che la nostra coalizione ha partecipato al secondo turno contro più coalizioni, o meglio, contro tutte le altri coalizioni, penso che anche al centro abbiamo tenuto benissimo. Ma noi abbiamo sempre avuto fiducia nei confronti degli elettori del centro e consapevoli che non ci avrebbero mai traditi, nella composizione delle liste ci siamo fortificati in perifieria. Considerato il grande risultato ottenuto nelle periferie e convinti di aver fatto bene nel centro la nostra scelta si è rivelata giusta.

  • Nei suoi discorsi più volte ha parlato di “liberare la sanità locale”. Cosa farà per tutelare i cittadini sempre più vessati dal clientelismo?

    La salute dei cittadini prima di tutto. E’ questa la battaglia che mi vedrà impegnato in prima persona fin dai prossimi giorni. La salute dei cittadini, diritto costituzionalizzato, può essere assicurata nel migliore dei modi possibili se riusciamo a combattere le clientele. Basta con le clientele nella sanità locale! Il diritto alla salute non può essere compromesso da accordi di bottega. Il nostro impegno in questo senso sarà forte e assicureremo alla cittadinanza la tutela di un diritto fondamentale.

 

Gennaro Di Domenico

Lascia un commento tramite FACEBOOK!

14 Risponde a [Esclusiva Lvdn] Geremia Biancardi: “nuovi posti di lavoro per i cittadini nolani”

Lascia il tuo commento